CHIUDI

HAPTER

Hapter è un marchio nato ufficialmente nel gennaio 2013, ma il suo concepimento è avvenuto qualche anno prima, più precisamente nel 2009, a seguito del ritrovamento in montagna di un occhiale militare da ghiacciaio della Seconda Guerra Mondiale.

Il cimelio è stato determinante nell’avviare un processo creativo e innovativo durato 3 anni, necessari per mettere a punto un inedito processo produttivo che ruota intorno al concetto di Made in Italy.

Nell’occhiale Hapter lo scheletro di acciaio medicale garantisce i requisiti tecnici e funzionali e funge da elemento di supporto alla pelle esterna, che permette di esplorare mondi materici e temporali differenti, quali delicati tessuti, pelle naturale o altro ancora.

Questo ci permette di entrare in contatto con il mondo dei tessuti di alta gamma del distretto di Biella, in particolare con il Lanificio F.lli Cerruti, partner tecnico della prima collezione Hapter.

La fusione di questi due elementi antitetici, uno freddo preciso e tecnologico, l’altro caldo irregolare e artigianale, crea un contrasto emotivo molto forte.

HAPTER

Hapter è un marchio nato ufficialmente nel gennaio 2013, ma il suo concepimento è avvenuto qualche anno prima, più precisamente nel 2009, a seguito del ritrovamento in montagna di un occhiale militare da ghiacciaio della Seconda Guerra Mondiale.

Il cimelio è stato determinante nell’avviare un processo creativo e innovativo durato 3 anni, necessari per mettere a punto un inedito processo produttivo che ruota intorno al concetto di Made in Italy.

Nell’occhiale Hapter lo scheletro di acciaio medicale garantisce i requisiti tecnici e funzionali e funge da elemento di supporto alla pelle esterna, che permette di esplorare mondi materici e temporali differenti, quali delicati tessuti, pelle naturale o altro ancora.

Questo ci permette di entrare in contatto con il mondo dei tessuti di alta gamma del distretto di Biella, in particolare con il Lanificio F.lli Cerruti, partner tecnico della prima collezione Hapter.

La fusione di questi due elementi antitetici, uno freddo preciso e tecnologico, l’altro caldo irregolare e artigianale, crea un contrasto emotivo molto forte.
 Contattaci su Whatsapp al 335 264 254